Gli strumenti di finanza alternativa a supporto dell’internazionalizzazione delle imprese

Obiettivi

Indirizzato a MPMI e startup il workshop si pone l’obiettivo di delineare ai vertici aziendali, con particolare riferimento a imprenditori, direttori Generali, CEO, CFO e responsabili estero, gli strumenti di finanziamento alternativo oggi a disposizione e di come questi possano essere concretamente inseriti nel ventaglio di strumenti e strategie a disposizione della gestione finanziaria di un’impresa, con particolare riferimento ai processi di internazionalizzazione.

Agenda

Durata complessiva: 1 giornata
10:00 – 11:30 – INTRODUZIONE AL FINANZIAMENTO ALTERNATIVO
- Introduzione alla finanza alternativa
- Definizioni e tassonomia degli strumenti di finanziamento alternativo
- Il quadro di mercato
Coffee break
12:00 – 13:00 – GLI STRUMENTI DI FINANZA ALTERNATIVA – Parte 1
- Reward Crowdfunding
- Equity Crowdfunding
Pausa pranzo
14:00 – 16:00 – GLI STRUMENTI DI FINANZA ALTERNATIVA – Parte 2
- Crowdlending
- Invoice financing
- Peer-to-peer currency exchange
- Business Angel, Private Equity e gli altri strumenti.
Coffee break
16:30 – 17:30 – STRATEGIE ALTERNATIVE DI FINANZA D’IMPRESA
- Strategie per le piccole e medie imprese
- Strategie per le start up

Relatore

Carlo A. Zanaboni

Consulente di direzione aziendale, con una decennale esperienza maturata al fianco dei primari clienti del mondo industriale B2B e B2C è specializzato in analisi e comprensione dei mercati, progettazione di strategie di riposizionamento sul mercato, piani di internazionalizzazione, piani industriali. Lo distingue una forte passione verso l’innovazione e le nuove tecnologie.

Costo

Il costo del workshop è 150€ + IVA.

Per chi ha già partecipato a un Master o a un Corso IFAF la partecipazione è gratuita.